Analisi vibrazionale per edifici

La finalità di questo tipo di indagine è quella di stabilire se le vibrazioni costituiscono un fattore di rischio per i manufatti e/o per le persone. Il metodo seguito è quello di confrontare i valori misurati con i valori limite definiti dalle varie Normative in campo internazionale (UNI, ISO, DIN, ecc.). Le vibrazioni, sia quelle transienti che quelle prolungate possono causare danni e pregiudicare, per alcune strutture o parti di essa, la funzionalità e il livello di servizio.
Per quanto concerne l'analisi delle vibrazioni per le strutture, le normative sottolineano l'importanza dello studio dei modi di vibrare al fine di impedire possibili fenomeni di risonanza. Tali fenomeni, infatti, anche se legati a forzanti apparentemente di bassa intensità, sottopongono la struttura a fenomeni di fatica di cui bisogna tenere conto.
L'analisi vibrazionale viene effettuata mediante l'installazione dei sensori accelerometrici nelle zone da sottoporre ad indagine.


Analisi vibrazionale sul corpo umano






La finalità di questo tipo di indagine è quella di stabilire se le vibrazioni costituiscono un fattore di rischio per le persone in accordo ai temi in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro e in qualsiasi luogo connesso alle attività antropiche. Le vibrazioni vengono valutate in termini di accelerazione verificando che queste non superino i livelli fissati dalla Normativa o da particolari esigenze richieste dalla committenza.

Effetti delle vibrazioni sul corpo umano


Prove di carico Monitoraggi Indagini sui materiali Geognostica Indagini dinamiche Termografia Sfondellamento