Il monitoraggio strutturale è necessario ogni qualvolta è necessario tenere sotto osservazione un dato manufatto per un certo periodo di tempo. Il controllo è rivolto sia alle grandezze che sono direttamente collegate alla struttura ( spostamenti, tensioni, accelerazioni), che alle grandezze non direttamente connesse ma che potrebbero essere correlate al comportamento del soggetto indagato ( vento, traffico, temperatura, umidità). Secondo il DM 2008, le strutture oggetto di lavori di consolidamento devono prevedere già in fase di progetto, un sistema di monitoraggio che consenta al progettista di effettuare un controllo efficace pre e post intervento. A tal proposito Indagini Strutturali affianca gli studi tecnici assistendoli in tutte le fasi del monitoraggio: progettazione, realizzando per essi un progetto di un monitoraggio idoneo in funzione della complessità degli interventi; avvio, installando la strumentazione completa al corretto funzionamento del sistema; trattamento dei dati, immagazzinandoli e inviandoli ai vari dispositivi Client; interpretazione del dato, creando dei modelli 3D che descrivano il fenomeno in corso; e tutto quanto necessario con la finalità principale che l'intero sistema possa costituire da solo elemento di collaudo dei singoli interventi così come previsto dalle normative vigenti. L'installazione del sistema può richiedere assistenze particolari per il raggiungimento dei punti di installazione nei casi più complessi (ciminiere, torri antenne, dighe e ponti). Indagini strutturali a tal proposito si avvale di tecnici specializzati dotati di brevetto di scalatore che effettuano le operazioni di installazione ove necessario anche nei punti meno accessibili.

I vari tipi di monitoraggio si contraddistinguono sia per la modalità di esecuzione del monitoraggio stesso che per le tempistiche e le frequenze di raccolta dei dati. Inoltre l'esigenza di effettuare misure continuative per periodi lunghi potrebbe richiedere la presenza costante del personale sul luogo della prova. Per il superamento di questo problema Indagini Strutturali srl offre la possibilità di eseguire misure in modo automatico tramite acquisizioni da postazioni remote. La normativa D.M. del 14/01/2008, al punto 6.10 prevede che si eseguano controlli e monitoraggi che possono costituire elementi di collaudo negli interventi di consolidamento strutturale


Prove di carico Monitoraggi Indagini sui materiali Geognostica Indagini dinamiche Termografia Sfondellamento