CALCIMETRIA


La calcimetria è un’analisi chimica con la quale si determina la presenza di calcare (carbonato di calcio) e di magnesio sia nelle rocce carbonate che in diversi materiali da costruzione, quali: intonaco, malta, laterizi, pietre calcaree, tinteggiature e terreni. La prova calcimetrica viene realizzata con l’ausilio del calcimetro e dell’acido cloridrico. L’acido cloridrico, a contatto con il materiale in esame, ne stabilisce una reazione proporzionale alla quantità di carbonati in esso presenti.